Archive for the ‘Natura & Ambiente’ Category

28/10/2009 14:14    |    by nico

larimar ambraNon tutti sanno che la Repubblica Dominicana terra di spiagge bianche e infinite, terra di sigari e rum, nasconde tesori unici al mondo. Non stiamo parlando del tesoro che si narra nascosto dai pirati dei caraibi nella meravigliosa Isla Saona, ma di un tesoro si altrettanto nascosto ma reale, stiamo parlando di un tesoro minerario composto da due meravigliose pietre l’ambra e il larimar. Spesso montate insieme sui gioielli, sono le pietre simbolo dell’isola.

Il gioiello per eccellenza di quest’isola è l’Ambra, conosciuta in tutto il mondo e richiesta per il suo colore giallo con sfumature azzurre. L’Ambra è una resina di conifere che, scivolando al suolo, imprigiona dentro se fiori, foglie e insetti.
Sono proprio queste inclusioni a rendere questa pietra magica, che inoltre ha rivestito grande importanza per lo studio degli organismi viventi che popolavano le foreste preistoriche. L’ambra della repubblica dominicana, infatti, risale a circa 25 milioni di anni fa.

24/09/2009 14:26    |    by nico

Il Ministro per l’Ambiente della Repubblica Dominicana, Jaime David Fernandez Mirabal, è intenzionato a predisporre un piano di risanamento per il risanamento del patrimonio “verde” dominicano.

Secondo il Ministro, “le foreste sono essenziali alla sopravvivenza e devono tornare centrali nella vita e nella cultura del paese” e come dargli torto! Secondo quanto riportato dalla FAO, nella Repubblica Domenicana esistono ancora 1.376.000 ettari di foresta, circa il 28,4 per cento della superficie del paese, ma non versano in uno stato di salute soddisfacente (la stima della quantità di biomassa disponibile per superficie forestale è di sole 60 tonnellate per ettaro).

Che sia per i milioni di tonnellate di cemento gettate sulle coste per costruire villaggi turistici massivi?!?

Comunque sia, accogliamo con entusiasmo questa decisione e rimaniamo in speranzosa attesa! E per chi crede nei segnali deboli… è proprio di pochi giorni fa la scoperta che dalle foreste si può produrre energia elettrica rinnovabile… quale miglior incoraggiamento per il nostro Ministro dell’Ambiente?!?  :-P

03/07/2009 14:30    |    by nico

Chi è stato a Bayahibe sicuramente avrà fatto un’escursione a Isla Saona o Isla Catalinita.

Avete presente il canale di Catuano che divide il Parque National del Este dall’Isola di Saona? Ve la ricordate quella vegetazione folta, a fior d’acqua, quella in cui facendo snorkeling è possibile ammirare pesci colorati e splendide conchiglie di lambì?

Ecco, quelle piante sono chiamate Posidonia Oceanica.

La posidonia è una pianta marina essenziale per il benessere degli eco-sistemi costieri e tropicali, e purtroppo sta diminuendo ad un tasso paragonabile a quello delle barriere coralline e delle foreste pluviali.

Gli esperti affermano che

05/06/2009 14:16    |    by nico

Vi riportiamo il comunicato stampa inviato a operatori ed organi di stampa locali sulla “Giornata della pulizia a Bayahibe”, un’iniziativa di cultura e tutela contro la sporcizia e l’abbandono di questi paradisi caraibici. Come Baya Tour, collaboriamo con l’associazione FUNDEMAR, parte attiva in questa manifestazione.

Bayahibe Dominicus

BAYAHÍBE.- El próximo viernes 5 de junio, se llevará a cabo la octava versión de la jornada de limpieza en las vías públicas de La Romana y Bayahíbe que con motivo del Día Internacional del Medio Ambiente.

Bajo la coordinación de la Asociación de Hoteles Romana Bayahíbe (AHRB) y con el lema “Guerra contra la Basura”, desde hace ocho años,  estudiantes, trabajadores, periodistas, hoteleros, empresarios, entidades comunitarias y representantes gubernamentales se unen en una expedición con el propósito de de mantener el medioambiente  de la zona libre de contaminación.

Kelly Robinson -directora ejecutiva de la AHRB- explicó dijo que esta ocasión los trabajos serán realizados por los diferentes equipos de personas organizados por la AHRB, SECTUR, SEMARENA, CEB, ACEPROBADO, FUNDEMAR, el Aeropuerto Internacional de La Romana,  y el Liceo-Centro de Formación Técnico de Bayahibe.

“Confiamos que este año seguiremos creciendo y superaremos los resultados obtenidos en el 2008 en la que  participación más de 400 voluntarios quienes recogieron unas 2,000 fundas de basura, 180 menos que las recogidas el año anterior, esto es un indicador de que cada vez somos más limpios”,  afirmó.

Robinsón informó que al año se realizan de 4 a 5 jornadas de este tipo con el objetivo de crear conciencia en la población sobre la importancia de los recursos naturales tiene en el desarrollo integral de la comunidad.

Esta actividad marca el punto de partida de una campaña educacional a realizarse durante el resto del año que incorporará medios de comunicación locales y transportistas con el fin de crear conciencia sobre el manejo adecuado de desperdicios sólidos, la importancia de la salud y el medioambiente de la zona.

“Nueva vez  hacemos un llamado a la comunidad de integrarse con el mismo ánimo de cada año, al momento que agradecemos todo el apoyo brindado por los medios de comunicación locales para la motivación y el aviso de los chóferes que transiten por estas áreas” concluyó.

03/05/2009 07:37    |    by nico

caffè repubblica dominicanaLa Repubblica Dominicana non è solo famosa per le sue incantevoli spiagge, ma anche per la produzione di caffè che, grazie al clima favorevole, cresce rigoglioso nelle province interne di Salcedo e Bonao, dove la lussureggiante vegetazione tropicale offre agli occhi dei visitatori un’ulteriore ragione di stupore  e meraviglia.

Le spiagge sono forse l’elemento che più spicca in Repubblica Dominicana: chilometri e chilometri di sabbia candida e a tratti quasi impalpabile, lambita da un mare che ha tutte le sfumature dell’azzurro e circondata da ombrose palme verdi. Ma all’interno del Paese cresce rigoglioso, grazie al clima favorevole, un altro tesoro per cui questo Paese è famoso nel mondo: la sua produzione di caffè.

Nelle province di Salcedo e Bonao, immerse nella tranquillità della lussureggiante