Il cemento spinge verso Barahona?

23/01/2010 19:24    |    by nico

investimenti turismo barahonaA quanto pare investimenti milionari intendono trasformare l’area di Barahona nel quarto polo turistico della Repubblica Dominicana.

La città di Barahona si trova nella regione del Pedernales, una delle zone della Repubblica meno intaccate dal turismo di massa e maggiormente ricca di Parchi naturali e specie animali e vegetali.

In questi giorni il Segretario del Turismo, Francisco Javier Garcia, ha reso nota la notizia indicando come obiettivi principali il rimodellamento del Parque Litoral Maria Montez e la conversione del porto cittadino in terminal anche crocieristico.

In altre parole… Da porto cittadino per pesca e piccole imbarcazioni, si passa al porto turistico con tutto ciò che ne consegue in termini di inquinamento e eco-sostenibilità?? Da regione ancora tendenzialmente vergine, si passa a nuova aree ad alta densità turistica???

Come Baya Tour ad esempio organizziamo una bellissima escursione al Pedernales, attraversando luoghi ancora selvaggi come Baya de Las Aguilas e Laguna de Oviedo, e facendo respirare il vero spirito dominicano. Se passa questa proposta,il rischio è che nell’arco di cinque/dieci anni si possa trasformare tutto in una nuova “Punta Cana o Bavaro“.

Comprendiamo che alcuni saranno felici di vedere all’opera questi milionari investimenti turistici, ma a noi amanti della Repubblica Dominicana e dei suoi tesori di natura e storia lascia parecchio amaro in bocca…

Lascia un COMMENTO