Larimar e ambra, il tesoro dei Caraibi

28/10/2009 14:14    |    by nico

larimar ambraNon tutti sanno che la Repubblica Dominicana terra di spiagge bianche e infinite, terra di sigari e rum, nasconde tesori unici al mondo. Non stiamo parlando del tesoro che si narra nascosto dai pirati dei caraibi nella meravigliosa Isla Saona, ma di un tesoro si altrettanto nascosto ma reale, stiamo parlando di un tesoro minerario composto da due meravigliose pietre l’ambra e il larimar. Spesso montate insieme sui gioielli, sono le pietre simbolo dell’isola.

Il gioiello per eccellenza di quest’isola è l’Ambra, conosciuta in tutto il mondo e richiesta per il suo colore giallo con sfumature azzurre. L’Ambra è una resina di conifere che, scivolando al suolo, imprigiona dentro se fiori, foglie e insetti.
Sono proprio queste inclusioni a rendere questa pietra magica, che inoltre ha rivestito grande importanza per lo studio degli organismi viventi che popolavano le foreste preistoriche. L’ambra della repubblica dominicana, infatti, risale a circa 25 milioni di anni fa.

X i più spirituali ;-)

L’ambra è sempre stata considerata un prezioso amuleto con poteri miracolosi.
Secondo un’antica tradizione se portata al collo le sue proprietà elettriche creano un campo di energia positiva. Preserva dalle infiammazioni della gola e cura tutte le affezioni polmonari. Inoltre è un ottimo rimedio contro il mal di testa e un potenziatore dell’energia sessuale :-o

Altro meraviglioso gioiello sconosciuto ai più è il Larimar, dai colori del cielo e del mare caraibico. Questa pietra, conosciuta anche come pectolite blu, si trova esclusivamente in una alta montagna di difficile accesso nella zona di Barahona nella  repubblica Dominicana.
Larimar (dallo spagnolo lagrima de mare) è una delle pietre più nuove e rare al mondo, gemma di origine vulcaniche viene rinvenuta in ciottoli lungo il fiume Bahoruco.
Scoperto dal Padre Miguel F. Loren nel 1916, deve il suo colore alla massiccia presenza di rame. La pietra, in Italia è quasi del tutto sconosciuta.

Nella cristalloterapia (sempre per i più alternativi!):

questa pietra grazie anche al suo colore sembrerebbe indicata  per calmare l’ira e per portare una dolce gioia.
È anche considerata la pietra del cuore e dell’amore!

Mica male!
Tuttavia il consiglio è di acquistare queste meravigliose pietre in negozi sicuri, in particolare se decidete di andare a Santo Domingo aspettate e compratele nella Capital.

Lascia un COMMENTO