Una spiaggia chiamata “Playa del canto”

28/05/2009 13:15    |    by nico

Eccoci tornati da Santo Domingo!

Eravamo un po’ titubanti per la durata della vacanza (1 settimana soltanto) ma ora che ci siamo stati possiamo dire: ne è valsa la pena! Sul villaggio Viva Dominicus nulla da dire, già sapevamo di trovare una struttura bella e ben organizzata: si puo’ mangiare e bere (ottima la caipirinia!) a qualunque ora; la spiaggia è stupenda, meglio di come appare sui cataloghi (cio’ permette di scegliere se collocarsi in una zona di relax o se rimanere al centro dell’animazione con musica e attività sportive di ogni tipo!); il mare è caldissimo e si puo’ camminare verso l’orizzonte senza che l’acqua superi le spalle!

A coronare questa vacanza sono state le uscite fatte con Nicola, Stefano e la sua agenzia Baya Tour. Siamo andati a Isla Saona, escursione indimenticabile. La cosa bella è che Stefano ci ha accompagnati di persona trasformandosi a seconda dei momenti in guida turistica, compagno di viaggio e cuoco!
Ci ha portati sulla spiaggia chiamata “Playa del canto“. Le escursioni dei villaggi non ti portano qui ma in una spiaggia commerciale, piena di lettini e gente. L’incanto di questa isola invece è arrivare dove non ci sono altri turisti ed il mare è così cristallino da riflettere le palme che occupano la spiaggia!

Lì con il nostro gruppo (una ventina di persone) abbiamo creato una bella sintonia, abbiamo mangiato frutta esotica tutti insieme, bevuto il cocoloco (rum versato dentro una noce di cocco appena colta!) e mangiato una quantità infinita di aragoste alla griglia! Che spettacolo! Tutto ha funzionato alla perfezione grazie alla professionalità e simpatia di Stefano e del suo staff (fotografo Tony e ragazzi dominicani).

Ci hanno portato poi a vedere le stelle marine e un paesino di pescatori. Per concludere bene la vacanza il sabato sera abbiamo deciso con gli altri dell’escursione di andare a mangiare al ristorante di Stefano in centro a Bayahibe… una varietà di antipasti, un buon primo con gamberi (in villaggio mai visti!) e poi di nuovo a picco sulle aragoste!

Fantastica serata, buon pesce e bella compagnia!
Vogliamo ringraziare Stefano e il suo staff per i bei momenti passati insieme, ma un “grazie” speciale lo merita Nicola per averci suggerito questa soluzione ed averci dato ottimi consigli!”

Luca

playa del canto, isola di saona, bayahibe

playa del canto, isola di saona, bayahibe, stefano

playa del canto, isola di saona, bayahibe, baya tour

Lascia un COMMENTO