Altos de Chavon


altos de chavonAltos de Chavòn è un villaggio dalle fattezze mediterranee costruito nel ben mezzo della natura dominicana, sopra l’altura del Rio Chavòn. Uno spettacolo unico al mondo, distante circa 100km da Santo Domingo ed un’ora da Bayahibe. Il borgo fu progettato negli anni ’70 dall’italiano Roberto Coppa.

Riconosciuta a livello mondiale per la sua caratteristica architettura, nel giro di pochi anni, divenne la “città degli artisti“. In particolare, il suo anfiteatro Las Piedras, che conta 5.000 posti a sedere, fu inaugurato nel 1982 da Frank Sinatra e Carlos Santana e poi tributato da concerti di artisti del calibro di Sting, Madonna, Ricky Martin, Julio Iglesias, Duran Duran

altos de chavonIl villaggio possiede inoltre un museo archeologico dedicato alla popolazione precolombiana dei Tainos, una galleria d’arte e la più prestigiosa scuola d’arte e disegno del paese, dove insegnano alcuni dei migliori artisti del mondo.

Un paesaggio talmente unico e particolare, non può che essere preso di mira dal turismo di massa. E così ci sono particolari orari della giornata in cui risulta quasi difficile camminare per le stradine, o ammirare alcuni dei punti di interesse.

Lascia un COMMENTO