Posts Tagged ‘Tainos’

22/08/2010 09:59    |    by nico

Bayahibe Dominicus Santo DomingoBayahibe è situata in una posizione strategica, a circa 22km ad est de La Romana (e quindi vicina all’Aeroporto de La Romana) ed esattamente all’imbocco del Parque Nacional del Este, dove si trova la splendida e caraibica Isla Saona.

Nel recente passato, la Bayahibe che oggi conosciamo nasceva come piccolo aggregato di capanne di pescatori e non conosceva il turismo, qualche centinaio di persone dedite principalmente alla pesca e nulla più. All’epoca della scoperta dell’America l’area di Bayahibe, ed il Parque National del Este in particolare, erano abitati da una delle più grandi colonie Tainos dell’isola Hispaniola ed ancora oggi si conservano nel parco diverse pitture rupestri e siti archeologici di estremo interesse.

19/08/2010 17:11    |    by nico

baya de las aguilas pedernalesBaya de las aguilas è uno dei posti più incantevoli della Repubblica Dominicana. Un tratto di costa selvaggio e lontano dal turismo massivo, facente parte del Parque National Jaragua, nell’area a sud della penisola del Pedernales.

Il tratto di costa, lungo 10km, si sviluppa da Punta Chimanche a Punta de Aguila interrotto a metà dal promontorio roccioso di Las Cuevas. Quest’area costituisce uno dei principali ecosistemi protetti del parco ed ospita una grande quantità di specie animale e vegetali. Lungo la sua spiaggia bianca e vergine è possibile trovare conchiglie, stelle marine ed altri tesori. La parte terminale della baia invece, conosciuta come Ensenada sin

17:07    |    by nico

altos de chavonAltos de Chavòn è un villaggio dalle fattezze mediterranee costruito nel ben mezzo della natura dominicana, sopra l’altura del Rio Chavòn. Uno spettacolo unico al mondo, distante circa 100km da Santo Domingo ed un’ora da Bayahibe. Il borgo fu progettato negli anni ’70 dall’italiano Roberto Coppa.

Riconosciuta a livello mondiale per la sua caratteristica architettura, nel giro di pochi anni, divenne la “città degli artisti“. In particolare, il suo anfiteatro Las Piedras, che conta 5.000 posti a sedere, fu inaugurato nel 1982 da Frank Sinatra e Carlos Santana e poi tributato da concerti di artisti del calibro di Sting, Madonna, Ricky Martin, Julio Iglesias, Duran Duran